Saturday 19th April 2014,
fabiopolese.it
Nella terra dei Karen, dove si combatte la guerra più lunga al mondo “Gli occhi della guerra”, un progetto per riscoprire il valore di inchieste e reportage Kosovska Mitrovica, simbolo della resistenza serba Kosovo, nessuno ha ancora indagato sugli attacchi alla popolazione civile Il Libano trema. Intervista ad Adnan Mansour, ministro degli Esteri libanese

Nella terra dei Karen, dove si combatte la guerra più lunga al mondo

I Karen  vivono nella giungla della Birmania orientale, al confine con la Thailandia, tra montagne e vallate che ancora non conoscono la modernità. Dal 1949 lottano per la propria sopravvivenza fisica e culturale. Maggiori informazioni sul popolo Karen: http://www.fabiopolese.it/?p=1653 Gli scatti

“Gli occhi della guerra”, un progetto per riscoprire il valore di inchieste e reportage

Da tempo inchieste e reportage in diverse parti del mondo – soprattutto negli Stati Uniti – vengono finanziati attraverso il “crowdfunding journalism”, un giornalismo partecipativo che permette a singoli individui di fare una donazione per sostenere una determinata iniziativa. In

Kosovska Mitrovica, simbolo della resistenza serba

KOSOVSKA MITROVICA - Il fiume Ibar, simbolo della persistente contrapposizione etnica in Kosovo, è il confine naturale che divide la parte sud di Kosovska Mitrovica, a maggioranza albanese, da quella nord, a maggioranza serba. Quattro ponti – due dei quali attraversabili

Kosovo, nessuno ha ancora indagato sugli attacchi alla popolazione civile

KOSOVSKA MITROVICA - Il fiume Ibar, simbolo della persistente contrapposizione etnica in Kosovo, è il confine naturale che divide la parte sud di Kosovska Mitrovica, a maggioranza albanese, da quella nord, a maggioranza serba. Quattro ponti – due dei quali attraversabili

Il Libano trema. Intervista ad Adnan Mansour, ministro degli Esteri libanese

BEIRUT - Il conflitto siriano si inserisce sempre più nel già martoriato Libano, facendo rivivere alla popolazione l’incubo di una nuova guerra civile. Nell’ultimo periodo si sono registrati scontri a fuoco a nord e a sud del Paese e lanci di razzi nella valle

Attualità

Siria, il diario degli undici giorni di prigionia nelle mani dei qaedisti
Posted On aprile 16, 2014 | Nessun commento

ROMA - Il 3 aprile dell’anno scorso, mentre stavano girando un documentario per la Rai davanti ad una chiesa sconsacrata e distrutta di Ghassanieh – un villaggio cristiano in Siria, nella provincia di Idlib – la [...]

Asia

Scontri e morti a Bangkok. Intanto l’economia del Paese è sempre più in crisi
Posted On febbraio 22, 2014 | Nessun commento

BANGKOK - Molte zone della capitale thailandese sono bloccate da presidi permanenti con decine di migliaia di persone. A controllarle e difenderle da possibili attacchi delle “camicie rosse” e dagli sgomberi della polizia, dietro sacchi di [...]

Europa

Kosovo, nessuno ha ancora indagato sugli attacchi alla popolazione civile
Posted On ottobre 16, 2013 | Nessun commento

KOSOVSKA MITROVICA - Il fiume Ibar, simbolo della persistente contrapposizione etnica in Kosovo, è il confine naturale che divide la parte sud di Kosovska Mitrovica, a maggioranza albanese, da quella nord, a maggioranza serba. Quattro ponti [...]

Reportage

Libano, la faida dei profughi
Posted On maggio 6, 2013 | Nessun commento

Nel campo di Ain al Helwe migliaia di palestinesi. In condizioni di povertà. E si rischia una guerra tra rifugiati. da Beirut La strada tra Beirut e Sidone scorre quasi vuota, sotto un caldo afoso [...]

FOTOREPORTAGE