Parlare di sesso: 5 miti hai bisogno di abbandonare

Tutti hanno sentito la loro giusta quota di miti sesso, soprattutto durante l’adolescenza. Purtroppo, però, alcuni miti potrebbero persistere anche nell’età adulta, che influenzano il modo di che rapportarsi alla nostra vita sessuale. Qui, abbiamo sfatare alcuni dei più diffusi preconcetti riguardo al sesso.

Parlare di sesso miti

Miti del sesso — stiamo meglio senza di loro, diciamo, così qui abbiamo sfatare e cinque i contendenti in alto in questa categoria. “Quando si pop tua ciliegia?” “Andrai cieco se ti masturbi!” “Oh e magari mettere tua vita sessuale nel dimenticatoio se volete wow vostri colleghi all’evento sportivo del mese prossimo.” Queste frasi hanno un suono familiare? Beh, siamo qui a guardare i fatti su questi e altri miti su tempo di qualità in camera da letto — e non intendiamo sonno. Quindi sedetevi, rilassatevi e imparare perché si dovrebbe cercare di smettere di preoccuparsi tanto di apocrifi “fatti” di sesso.

Questa pagina ti mostrerà ancora di più sul sesso.

Spuntando la ciliegia

Questa è la credenza antica che imene di una donna è un buon posto per guardare se avete voglia di sapere se lei è ancora vergine — o, almeno, se lei è impegnata in rapporti vaginali.

Ma anche se molto significato è collegato l’imene come marker di presunto della verginità in molte culture, la verità è che più spesso che no, esso non può dirci molto della storia sessuale di una donna.

L’imene è una membrana che ricopre l’apertura della vagina e la sua reale forma e dimensione varia da persona a persona. Normalmente, non copre completamente l’apertura vaginale — che ha senso assoluto, poiché in caso contrario mestruale e altri scarico non sarebbe in grado di lasciare la vagina.

Nei rari casi in cui l’imene coprire l’intero vaginale apertura — si tratta di una condizione congenita chiamata imene imperforato — l’ambulatorio è effettuato per perforare esso e consentire lo scarico vaginale passare fuori dal corpo.

Mentre rapporti vaginali o alcuni più faticose attività fisiche potrebbe causare imene minori strappi, molte donne non si verificano eventuali strappi o sanguinamento durante il sesso, come l’imene può allungare per accomodare il pene.

Anche se lo strappo si verificano, sanguinamento non segue sempre. E perché hymens possono avere forme diverse una miriade, sarà incredibilmente difficile dire se quel “tuffo” nella membrana è a causa di una minore rottura o se c’era tutto il tempo.

Mestruazioni come barriera ultimate baby

Un altro pezzo preferito di lore di sesso è che le donne non possono rimanere incinte se si hanno rapporti sessuali durante il loro periodo. È vero che questo scenario è altamente improbabile, ma anche così, la possibilità di gravidanza non è completamente eliminata.

La probabilità di rimanere incinta dopo il sesso periodo dipende in gran parte quanto dura il tuo ciclo mestruale. Nella maggior parte delle donne, il ciclo mestruale dura circa 28 giorni. Di solito, 3 – 5 di quei giorni sono presi dal loro periodo, durante il quale le uova non fecondate, o “ovuli” e nel rivestimento uterino sono state eliminate.

Le donne sono più fertili durante la fase di ovulazione del ciclo mestruale, quando sono prodotte uova fresche. L’ovulazione avviene solitamente circa 12-16 giorni prima dell’inizio del periodo successivo.

Alcune donne, tuttavia, hanno cicli più brevi, il che significa che la fase di ovulazione avviene anche in precedenza.

Che, accoppiato con il fatto che lo sperma può vivere all’interno del corpo umano per fino a 5 giorni, significa che se il tempismo è giusto, lo sperma potrebbe appendere fuori all’interno della femmina del corpo per il tempo sufficiente a sopravvivere al periodo e penetrare un uovo fresco.

Quindi, se si intende alleviare i crampi mestruali facendo sesso, è possibile considerare l’utilizzo di un preservativo.

Non si tratta di un orgasmo se non si tratta di vaginale

Forse grazie all’ideale supersexed diffuse da porno commerciale, molte persone sono bloccati per lungo tempo con l’idea che l’orgasmo della donna è puramente un’esperienza vaginale, raggiunta attraverso ripetute penetrazioni.

Un rapido sguardo su Internet rivelerà che includono alcune ricerche popolari, “perché non posso orgasmo?” e “Perché non posso fare il mio culmine fidanzata?”

Beh, come Medical News Today ha spiegato in una parte più lunga, non c’è nessuna ricetta “taglia unica” per raggiungere l’orgasmo, e molto spesso, le donne richiederà la stimolazione clitoridea, anziché solo penetrazione vaginale, per raggiungere quel punto dolce.

Per alcuni, penetrazione non tagliarlo a tutti, e solo la stimolazione del clitoride è la scala per il paradiso.

Infatti, secondo Essentials di ostetricia e ginecologia, delle donne che raggiungono il climax sessuale, “25 per cento […] raggiungere l’orgasmo con il sesso penetrativo e 75 per cento bisogno di stimolazione clitoridea extra.”

Ecco perche ‘ uomini e donne fare bene a imparare il più possibile sui corpi dei loro e dei loro partner e cercare di capire ciò che rende li spuntare singolarmente.

La masturbazione è male per te

Questo ci portano al nostro prossimo articolo, che è che la masturbazione, in qualche modo, è male per te. Ci sono, infatti, molti miti relazionati alla masturbazione: che può fare un uomo cieco; che può portare a disfunzione erettile; e che può causare disfunzione sessuale nelle donne.

Non ti preoccupare, masturbarsi non farti del male, e si consiglia di prendere il vostro tempo dolce mentre siete esso.

In caso c’erano ancora dei dubbi, non ci sono assolutamente nessun collegamento tra i genitali e il tuo occhi, quindi cercate come si potrebbe, non perderai il dono della visione solo esplorando il nether bit a volte.

Infatti, gli specialisti sostengono che non c’è alcuna cosa come si masturba troppo spesso, e che in realtà porta una pletora di benefici per la salute, tra cui tensione rilasciato, facilitato crampi mestruali e, non meno importante, una “roadmap per corpo,” come terapista del sesso Teesha Morgan ha detto in una conferenza TED.

Ha aggiunto che, per le donne, questa tabella di marcia imparato attraverso masturbazione li aiuta a raggiungere più facilmente l’orgasmo; Essi diventano meglio equipaggiati per sollecitare il tipo di attenzione che funziona meglio per loro.

Per quanto riguarda la nozione che la masturbazione frequente può causare disfunzione erettile, Morgan ha spiegato che, troppo, è un falso problema. Tuttavia, ha aggiunto che ciò che potrebbe accadere in alcuni casi è che un uomo può diventare usato una certe pratiche — per esempio, “veloci” — che potrebbe quindi assumere nel sesso partner, come pure, con risultati indesiderati.

“Let’s dire, come un uomo, ogni volta ti masturbi solo regalati a pochi minuti dal primo tocco alla eiaculazione. Che si possano condizionare a quei pochi minuti, così quando sei con un partner e si vuole durare più a lungo, che può creare problemi per te. ”

Un buon modo per evitare che ciò accada, spiega Morgan, è di “fare la pratica e il vostro gioco più simile possibile,” che può coinvolgere effettivamente spendere un po’ più tempo di qualità con se stessi, piuttosto che correre attraverso le cose.

Sesso influisce sulle prestazioni atletiche

Sembra intuitivo, non è vero, che impegnandosi nell’esercizio che potrebbe essere un po’ impegnativo, come il sesso, diminuirà la vostra resistenza, quindi probabilmente non dovresti giocare a questo gioco a destra prima di correre una maratona importante.

Per anni, il Manager e allenatori di sport top performer hanno proibito loro atleti di indulgere in steamy azione prima di eventi importanti, per paura che le loro prestazioni sarebbero indebolita.

Sarete felici di trovare fuori, quindi, che che non è davvero il caso a tutti. Studi recenti dimostrano che fare sesso il giorno prima di partecipare a una competizione sportiva non influisce sulle prestazioni.

Ancora, i ricercatori fanno notare che ulteriori indagini devono ancora essere svolte — per quanto riguarda i potenziali effetti psicologici del sesso quando si tratta di prestazioni atletiche, per esempio.

Un editoriale, affrontando la questione della performance sportiva seguente rapporto suggerisce che, a seconda di resilienza psicologica individuale, il sesso potrebbe alterare lo stato d’animo di un atleta prima di una competizione.

“Se gli atleti sono troppo ansiosa e irrequieto la notte prima di un evento,” gli autori scrivono: “allora il sesso può essere una distrazione rilassante. Se essi sono già rilassati o, come alcuni atleti, hanno poco interesse nel sesso la notte prima di una grande competizione, quindi sonno una buona notte di è tutto ciò di cui hanno bisogno.”

Per farla breve, non c’è alcuna prova che un po’ di sesso consensuale “partita” è tutt’altro che buono per te — appena imparare ciò che funziona per il vostro corpo, stare al sicuro in ogni momento e se qualcosa che hai sentito o letto di sesso suoni di pesce, fatto-check e contro una fonte credibile.